Decarbonizzatore H2 BLASTER TEXA - ITALTEST Technology Equipment

Logo ITALTEST
SEGUICI SU
Vai ai contenuti
H2 BLASTER TEXA
DOWNLOAD BROCHURE
DOWNLOAD BROCHURE H2 BLASTER TEXA
DECARBONIZZATORE H2 BLASTER TEXA
Tutta la qualità certificata TEXA per una soluzione affidabile e sicura

H2 BLASTER è l’innovativa soluzione che introduce nel settore dei dispositivi per la decarbonizzazione dei motori endotermici i vantaggi di una tecnologia avanzata e l’affidabilità della produzione industriale certificata TEXA (IATF 16949, ISO 9001, ISO/ IEC27001, TISAX e VDA 6.3.), totalmente “Made in Italy”, su modernissime linee di montaggio.

Aumenta l’efficienza del motore, riduce i consumi e le emissioni nocive.

Il combustibile utilizzato per alimentare i veicoli, sia esso benzina, gasolio, GPL o metano, con l’andare del tempo genera residui carboniosi che si depositano su componenti di fondamentale importanza, come ad
esempio pistoni, valvole, iniettori, filtri antiparticolato, catalizzatori e conduce inevitabilmente ad un progressivo peggioramento dell’efficienza del motore.
Questo si traduce in prestazioni inferiori, consumi elevati, maggiore inquinamento e maggiori costi dovuti a interventi di riparazione imprevisti.
La soluzione è H2 BLASTER, il nuovo strumento sviluppato da TEXA che, sfruttando la potenza combinata di idrogeno e ossigeno, effettua la pulizia completa delle parti coinvolte nel processo di combustione interna e ripristina le performance ottimali del motore, riducendo al contempo i consumi e le emissioni nocive.
Componenti decarbonizzati
H2 BLASTER in azione efficiente, potente, altamente performante

H2 BLASTER sfrutta il processo dell’elettrolisi dell’acqua per generare ossidrogeno una miscela di idrogeno e ossigeno che, a motore acceso e caldo, viene iniettata nel collettore di aspirazione attraverso il pratico tubo di servizio e raggiunge la camera di combustione. Proprio qui il gas viene innescato dall’alta temperatura e reagisce trasformandosi in vapore acqueo ad alta pressione.
Inizia così il processo di decarbonizzazione : il vapore acqueo penetra nelle incrostazioni e scioglie il carbonio depositato su pistoni, valvole e punte degli iniettori e più in generale sui componenti che si trovano tra la camera e il condotto di scarico.
La durata dell’intervento è di circa un’ora, variabile a seconda del livello di incrostazione del motore.
La sicurezza è al primo posto grazie a soluzioni tecniche esclusive

L’idrogeno è un gas infiammabile ed esplosivo. Nel mercato si trovano dispositivi artigianali per la decarbonizzazione potenzialmente pericolosi, perché privi di sistemi di sicurezza adeguati e di sufficienti garanzie su come siano stati industrializzati e certificati.
H2 BLASTER, invece, è equipaggiato con una serie di dispositivi di controllo per la sicurezza dell’operatore che, oltre a gestire con efficacia eventuali anomalie, garantiscono un’esecuzione del trattamento altamente performante:

• auto check iniziale di tutti i componenti e sensori
• sensore livello minimo serbatoio liquido elettrolitico.
• sensore H2 leak - perdita idrogeno.
• sensore pressione e temperatura cella.
• valvola sicurezza anti-ritorno di fiamma brevettata.
• NOS, diagnostico OBD per il controllo dello stato del motore durante l’intervento.
• controllo automatico perdite idrauliche a ogni accensione.
• controllo automatico rendimento cella elettrolitica.
• valvola meccanica sfiato sovrapressione serbatoio elettrolita.

Descrizione H2 Blaster TEXA
H2 Blaster TEXA
H2 Blaster TEXA
Display multi-touch e software dedicato H2 BLASTER non lascia spazio a errori

H2 BLASTER è equipaggiato con un display da dieci pollici multi-touch che garantisce grande usabilità e permette all’operatore di avere una visione chiara delle operazioni da eseguire. L’innovativa interfaccia grafica è stata sviluppata per assicurare un’esperienza di fruizione del software molto intuitiva e un’immediata lettura delle informazioni generate dallo strumento. Ill display, inoltre, è stato realizzato con la tecnologia glove-touch, che assicura un perfetto utilizzo mentre si indossano guanti da lavoro di diverse tipologie.

Servizio guidato o manuale
L’operatore può scegliere la tipologia di servizio che preferisce effettuare, tra Guidato e Manuale.
Nel primo caso per l’operatore è sufficiente selezionare la tipologia di motorizzazione (benzina, gasolio, GPL/Metano), la cilindrata, il chilometraggio, la prevalenza di utilizzo e, in automatico H2 BLASTER calcola la durata del trattamento e la percentuale di gas da utilizzare. Scegliendo la modalità Manuale è necessario impostare la potenza di erogazione e la durata di servizio desiderate.
_____________
ITALTEST
TECHNOLOGY EQUIPMENT
__________________________________________________________
SEGUICI SU
INDUSTRIA
AUTOMOTIVE
BIKE / SPORT
Attrezzature
Banchi Prova
Servizi
I nostri parner

Area Riservata
Attrezzature
Usati garantiti
I nostri parner

Area Riservata
Attrezzature
Prodotti
Servizi
I nostri parner
BTB
Area Riservata
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Torna ai contenuti